Test di Penetrazione in vitro

http://www.caran.eu/immagini_pagine/24-02-2017/1487952868-56-.gif

Il muco cervicale è un abbondante fluido filamentoso (simile all’albume dell’uovo) che durante l’ovulazione può essere facilmente penetrato dagli spermatozoi che sfuggono così all’ambiente acido della vagina. Alterazioni del muco determinano il cosiddetto fattore cervicale.

Il test di penetrazione in vitro, impiegato nello studio dell’infertilità di coppia, consiste nel valutare la capacità di sopravvivenza e penetrazione degli spermatozoi in un campione di muco cervicale.


Richiedi maggiori informazioni tramite email


Segui:
su Facebook!