Test di Attivazione e Capacitazione

http://www.caran.eu/immagini_pagine/13-03-2017/1489407648-164-.jpg

Il  Test di Attivazione e Capacitazione eseguito sul liquido seminale consente di selezionare gli spermatozoi con motilità e morfologia migliori.

Quando uno spermatozoo si muove all’interno del corpo femminile, subisce particolari modifiche che lo rendono in grado di fecondare l’ovocita.

Il Test di Attivazione e Capacitazione riproduce in vitro tali modifiche.
Questo test viene utilizzato come indagine diagnostica nella scelta del trattamento di fecondazione assistita (IUI – FIVET/ICSI)  più adatto ad una coppia, e durante il trattamento stesso.

Più precisamente il Test di Attivazione e Capacitazione viene indicato con il nome di “swim up” e prevede il lavaggio in centrifuga del liquido seminale con un mezzo di coltura appropriato, al pellet viene poi aggiunto un altro mezzo di coltura che permetterà la selezione degli spermatozoi migliori, che “nuoteranno”, appunto, verso l’alto.



 


Richiedi maggiori informazioni tramite email


Segui:
su Facebook!